Vota Antonio La Trippa! Trippa alla parmigiana

Blog di antropologia del cibo

Vota Antonio La Trippa! Trippa alla parmigiana

Riscopriamo i sapori e gli alimenti a basso costo, sopratutto quelli di tipo proteico, visto che sono i più costosi. Ed ecco la tanta amata o odiata trippa. Contrariamente a molti luoghi comuni che ritengono la trippa un piatto estremamente grasso, la trippa ha un contenuto molto elevato di proteine e basso in grassi, quindi un alimento proteico a basso costo e nutriente.
Chi sa perché o piace molto o la si odia, forse perché stiamo parlando della parte  interiore e profonda degli animali? Rumine, Omaso, reticolo diventano trippa alla fiorentina, alla parmigiana, alla romana, alla milanese e così via  è sicuramente una delle ricette di frattaglie più conosciute non solo per la facilità con cui si prepara, ma anche per il suo sapore semplice ma allo stesso tempo deciso. Vota Antonio La Trippa!


Trippa sei una frattaglia!

Print Friendly, PDF & Email

Trippa alla parmigiana

By 30/12/2012

La Trippa è un classico della cucina invernale. La trippa si trova precotta da tutti i macellai. In molti supermercati si trovano pratiche confezioni di trippa pretagliata. Fate attenzione però alla definizione di trippa bianca e grigia. La prima è stata sbiancata con agenti chimici e ha perso molto delle sue qualità, la seconda è stata appena lavata e sbollentata. Per cui cercate sugli scaffali o chiedete al vostro macellaio  la trippa grigia. 

  • Prep Time : dieci minutes
  • Cook Time : 60 minutes
  • Yield : 4

Ingredients

Instructions

  1. La trippa (accuratamente pulita e lavata in acqua fresca) viene fatta cuocere in abbondante acqua giustamente salata con gli odori. A cottura avvenuta, fare ben sgocciolare.
  2. In una casseruola porre due cucchiai d'olio, sedano, cipolla e carota. Fare rosolare le verdure e aggiungere la trippa precedentemente lessata e tagliata a strisce.
  3. Non fatele asciugare troppo, semmai aggiungere un poco d'acqua e, a metà cottura, aggiungere salsa di pomodoro a piacere.
  4. La cottura dura circa due ore e mezzo. servire con abbondante formaggio parmigiano grattugiato e pepe, tanto pepe.
  5. Decorare con foglioline di menta o trito di prezzemolo
Print
close
abbabbaFOOD.com di Salvo Nicastro is Spam proof, with hiddy
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.