Puzzone: scaloppina al Gorgonzola piccante

Blog di antropologia del cibo

Puzzone: scaloppina al Gorgonzola piccante

Oggi sono state presentate le liste Elettorali ed ero sprovvisto di Puzzone di Moena un formaggio dall’odore piuttosto forte ed intenso, tipico della Val di Fassa, a pasta morbida e fondente. Per gli antidemocratici quell’odore è puzza, ma per i veri  gourmet, democratici e garantisti, è “bouquet”. Tappiamoci il naso ed andiamo a votare anche senza Puzzone, che frettolosamente ho sostituito con un altrettanto puzzone di Gorgonzola piccante.

Scaloppina al Gorgonzola piccante

By 25/01/2013

Scaloppine è un termine che indica la preparazione di un particolare taglio della carne. Viene da Scaloppare che significa tagliare a fette sottili. Oggi il termine si usa anche per il petto di pollo, per il pesce e persino per le verdure. E' un piatto nazionale di origine Milanese che insieme alla Cotoletta ed alla Bistecca sono i capisaldi della cucina Italiana. Piatto veloce di facile esecuzione, molto ricco e vario. Dalla scaloppina al vino, al limone, ai funghi, al marsala, all'arancia ecc. un infinità di combinazione, perché la fettina non sia la solita fettina.

  • Prep Time : 20 minutes
  • Cook Time : 10 minutes
  • Yield : 5

Ingredients

Instructions

  1. battere la carne ed infarinate
  2. fate sciogliere il burro in una padella
  3. rosolate la carne in entrambi i lati
  4. trasferite le scaloppine in un piatto, salate e coprite
  5. stemperate il fondo di cottura con il vino bianco
  6. quando sarà evaporato aggiungete il gorgonzola
  7. fatelo sciogliere a fuoco lento
  8. servite le scaloppine aggiungendo il gorgonzola sciolto
Print
Print Friendly, PDF & Email
close
abbabbaFOOD.com di Salvo Nicastro is Spam proof, with hiddy
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.