Articolo 1: morto di lavoro

“44 giorni di lavoro dal 2010 ad oggi… da oggi ho trovato un impiego…un posto fisso per sempre…” “Se non lavoro non ho dignità. Adesso mi tolgo dallo stato di disoccupazione”. Giuseppe Burgarella