Mese: Marzo 2020

Blog di antropologia del cibo

Orecchiette arse: vongole, broccoli e bottarga

Le orecchiette di grano “bruciato” o “arso” sono fatte con una farina che racconta la storia povera e faticosa dei nostri contadini del Sud. Bruciato come le vite dei nostri padri, arso come il desidero di riscatto dei figli. Una vita di stenti e di sopravvivenze, un duello con la natura capricciosa, generosa ed avara.…
Leggi tutto

Sarde a beccafico una metafora perfetta

Beccafico è un uccello canoro che vive in tutta europa, ma durante i mesi invernale si sposta sulla fascia del mediterraneo.  Questi simpatici uccelli dal facile cinguettio erano uno dei piatti prelibati dei nobili siciliani potendosi permettere la supponenza di un fucile. Essendo un bene alimentare di lusso inavvicinabile per la povera gente, qualcuno pensò…
Leggi tutto

Tenerezze estive di Tenerume

Era estate era tempo di Tenerume e Tenerezze. Che voglia di tenerezze, di qualcuno che ti tocca con le mani, con la vista, con le parole, con il cibo, non importa. Abbiamo bisogno d’amore per “sentirci”. Perché “sentirci” è una necessità di vita. Ci sono tanti modo per “sentirci” dentro. Ci sentiamo quando qualcuno ci tocca e circoscrive il nostro corpo con…
Leggi tutto

abbabbaFOOD.com di Salvo Nicastro is Spam proof, with hiddy
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.