Stato Mafia: involtini Palermitani e carciofi alla Romana

Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola.”

 Giovanni Falcone

Involtini Palermitani e carciofi alla Romana

By 22/05/2013

Strana ed inusuale questo fil rouge culinario tra Roma e Palermo forse non sarebbe mai nato se a Roma non ci fosse la politica e a Palermo la Mafia. Sono passati tanti anni ed agli involtini Palermitani ed ai Carciofi romani dovremmo aggiungere la bistecca alla Milanese. Un'altra straordinaria ricetta di questa miserabile Italia.

  • Prep Time : 60 minutes
  • Cook Time : 15 minutes
  • Yield : 5

Ingredients

Instructions

Carciofi alla Romana

  1. Puliamo i Carciofi dalle parte esterne, lasciamo il gambo e con un pela patate togliamo i filamenti
  2. Con uno scavino, o un cucchiaio, scaviamo al entro del Carciofo la parte interna fino ad eliminare la barbetta
  3. Allargate le brattee se necessario e metteteli a bagno in acqua con limone o qualche goccia di aceto
  4. In un mixer aggiungete la menta, l'aglio, il prezzemolo, sale pepe ed un poco d'olio EVO
  5. Dopo aver tritato tutti gli ingredienti aggiungete il pane grattugiato e mescolate
  6. Riempite i carciofi con la farcia preparata
  7. Adagiate capovolti i Carciofi farciti in una pentola con un fondo d'Olio
  8.  Aggiungete del Brodo vegetale o se preferite del vino bianco e lasciate cuocere a fuoco lento con il coperchio
  9. Aggiungete altro liquido se necessario
  10. vanno serviti con il loro sughetto per cui non lasciatelo asciugare troppo

Involtini alla Palermitana

  1.  Preparate la farcia, dopo aver tritato finemente il finocchietto selvatico, mescolando insieme
  2. Pane grattugiato, finocchietto, Formaggio pecorino, uvetta, Pinoli, pepe e sale amalgamando il tutto con poco olio
  3. Stendete le fette di vitello e battetelo senza stracciarlo
  4. Stendete uno strato di  farcia sopra le fette ed arrotolate
  5. Chiudete con uno stecchino ed una foglia di Alloro
  6. Preparate un ampia padella con un abbondante soffritto di cipolla
  7. Appena imbiondita con  poco olio adagiate gli involtini
  8. Allungate con un poco di Vino Bianco e coprite
  9. Girate gli involtini un paio di volte bagnadoli con il loro sughetto
Print

Lascia un commento