Un ermafrodite in cucina: Arancino o Arancina?

Arancino o Arancina? Nella parte occidentale dell’isola questa specialità è conosciuta come “arancina”, mentre nella parte orientale è chiamata “arancino”. L’arancino/a è stato importato dagli arabi che erano soliti mangiare con le mani riso e zafferano condito con erbe e carne. Quando i siciliani hanno visto mangiare il riso con le mani con al centro … Continua a leggere

Minestrone Classico con Sorpresa

Mancano ancora 32 giorni al voto e io non ne posso più. Che altro ci tocca sopportare! Che brutta campagna elettorale: Le TV sono inguardabili, praticamente trasmettono a rete unificate e dicono sempre le stesse cose, sempre le stesse bugie, sempre con lo stesso lessico, sempre le stesse facce. Il solito minestrone. Ma non tutti i minestroni sono uguali bisogna dirlo, io per esempio il mio lo riduco a passato, lasciando qualche verdura integra che passo in padella, così giusto perché siamo in democrazia e bisogna avere un leader. In questa versione il mio leader è la zucca, la zucca rossa, che poi non è rossa è arancione!!

Il Porcellum: salsicce ubriache

In clima elettorale non posso non pensare al Porcellum. Si è detto di tutto, io aggiungere questa semplice ricetta di “Salsicce ubriache” un toccasana per il colesterolo. La dedico a tutti gli italiani che amano farsi del male.

Ripresa: Riso, spinaci, ricotta, noci, uva passa

La crescita globale si rafforzerà nel corso del 2013, ma ad un ritmo lento e graduale. Non so se basterà mangiare più

Spinaci, ferro vegetale
Ricotta, ottima fonte di proteine
Noci, una miniera di energia
uva passa, elevato potere calorico

ma almeno rafforziamo la nostra crescita personale

MiG-21 il pane di Natale

Siria, 23 dicembre: ad Halfaya Mig-21 lanciano bombe sulla folla in fila per il Pane. Uccidono più di trecento persone tra donne e bambini, cittadini siriani di fede cristiana intenti a preparare il Natale. Come il cacciatore che sia apposta vicino all’acqua sicuro che la preda, assetata, inerme e serena perché vicino alla alla fonte … Continua a leggere

Sabbenerica: bucce di arancia candite

I miei nonni Turi e Giovannina abitavano a San Milasi “prutitturi” per i Siciliani, San Biagio per il continenente, antico quartiere popolare sui pendii della valle dell’Ippari. La casa era un saliscendi di scalini. Appena entrati si scendevano i primi, qualche sedia di paglia per il ricevimenti veloci, una foto del bisnonno  a cavallo, soldato nella prima … Continua a leggere

Fettuccine al pesto di pistacchio e filangè di cucuzze

Cò dù sordi, vò le cuccuzze cò tutt’er cucuzzaro! Chi con pochi soldi vuole le zucchine ed anche il negozio. L’accostamento nella linguistica provoca corti circuiti fenomenali e per  scoprire nuovi significati prima inesistenti. In questo caso un accostamento,  diremmo Provenzale. Filangè di cucuzze!. PS le cuccuzze sono le Zucchine per chi non lo sapesse.  

Ravioli di grano saraceno al-kharshûf.

Diverte abbinare il grano Saraceno con al-kharshûf , ovvero il carciofo, per fare dei Ravioli. Simbolo di una cultura mediterranea ricca di contaminazioni, incroci e sovrapposizioni. Saraceno, al-kharshûf, Raviolo che bella bandiera semantica! Nella mia Sicilia i carciofi sono secondi solo alle melanzane, la sicilia, infatti, è la terra di mezzo. La bellissima ninfa Cynara, chiamata così a causa … Continua a leggere

Vota Antonio La Trippa! Trippa alla parmigiana

Riscopriamo i sapori e gli alimenti a basso costo, sopratutto quelli di tipo proteico, visto che sono i più costosi. Ed ecco la tanta amata o odiata trippa. Contrariamente a molti luoghi comuni che ritengono la trippa un piatto estremamente grasso, la trippa ha un contenuto molto elevato di proteine e basso in grassi, quindi un alimento proteico … Continua a leggere

Mamma li Turchi! Tortelli di zucca con grano Saraceno

Per le feste siamo tutti alla ricerca di piatti della tradizione, che spesso vuol dire facciamoci del male. Oggi il nostro organismo ha esigenze diverse, gli alimenti sono cambiati e abbiamo conoscenze diverse su cibi e modalità di cottura. La tradizione italiana, con i suoi regionalismi è straordinaria, ed è un patrimonio di inestimabile valore, ma necessità … Continua a leggere