Profumo di Primavera: Fiori di Zucca e Spada

Secondo voi perché tutti i giorni pelo patate, taglio cipolle, lavo le pentole, faccio la spesa, vado a letto tardi e mi alzo presto, pulisco la cucina, mi scotto lo mani, puzzo di fritto, mi ferisco, apparecchio e sparecchio e butto la “monnezza”?

« Gli uomini potevano chiudere gli occhi davanti alla grandezza, davanti all’orrore e turarsi le orecchie davanti a melodie o a parole seducenti. Ma non potevano sottrarsi ai profumi. Poiché il profumo è fratello del respiro. Con esso penetrava gli uomini, a esso non potevano resistere, se volevano vivere. E il profumo scendeva in loro, direttamente al cuore e là distingueva categoricamente la simpatia dal disprezzo, il disgusto dal piacere, l’amore dall’odio. Colui che dominava gli odori, dominava il cuore degli uomini. »

da “Profumo” di Süskind Patrick (un libro assolutamente da leggere per chi non l’avesse ancora fatto, un capolavoro assoluto)

Fiori di Zucca e Spada

By 01/03/2013

Una esplosione di vita. I fiori di zucca sono spettacolari, belli e colorati, di giallo intenso. Vi siete domandati mai perché? La pianta delle Zucchine, da cui si raccolgono i fiori di Zucca, sviluppa due infiorescenze una Maschile ed una Femminile. Da quella Femminile nascono le Zucchine, dal fiore Maschile nasce il polline per le fare Zucchine, che non nascono sotto il cavolo e non li porta nemmeno la cicogna come avviene per i Bambini. Per questo  sono così carnose, hanno un Pistillo lungo e sottile ricco di polline. Per fecondare una pianta ne bastano pochi, anzi quando sono eccessivi rischiano di indebolire la pianta. Ho passato giornate intere a strozzare fiori di zucca e loro a strozzare me, inondando i mio naso di polline giallo.
Sia i fiori Maschili che quelli Femminili sono edibili, ma se vogliamo un buon raccolto meglio uccidere più maschi possibili. Fritti in pastella sono il classico, ma poi  si adattano per fare sughi, risotti, paste, zuppe e ripieni, come in questa ricetta, con un il ripieno di Pesce Spada.

Ingredients

Instructions

  1. Eliminate il gambo, aprite leggermente i fiori di zucca con le dita ed estraete i pistilli
  2. Inumidite il Pan Grattato con acqua o se preferite con latte
  3. Fate un trito non molto sottile di Pesce spada
  4. In una ciotola capiente versate il trito di Spada, il pane inumidito
  5. Grattateci il formaggio pecorino, aggiungete prezzemolo e aglio finissimo
  6. Mescolate aggiungendo un pò d'Olio e qualche goccia di Genzero (se sprovvisti usate il Limone)
  7. Pepate ed aggiustate di sale
  8. Maneggiate con cura i fiori e riempiteli del composto
  9. In una padella allungate un filo d'olio ed uno spicchio d'aglio in camicia
  10. Scottate velocemente i Fiori di Zucca ripeni
Print

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento