Karl Popper: Involtini di Tacchino

Karl Popper, filosofo politico, elaborò una metafora per spiegare la sua teoria “dell’inferenza induttiva per enumerazione“. 😕
No, non abbandonatemi , non lo faccio più, vi prometto semplicità.

C’era una volta un tacchino dal nome Pierluigi , viveva su tetti  e fumava sigari. Da sempre alle 9 del mattino (enumerazione), puntuale tutti i giorni, gli veniva portato del cibo. Poteva trarre già delle conclusioni (induzione) ma aspettò. Aspettò i giorni della settimana, lunedì, martedì ecc, il tempo meteorologico, sole pioggia, freddo caldo. Ogni giorno malgrado cambiassero le condizioni alle 9 di tutte le mattine arrivava il cibo. A questo punto Pierluigi, il Tacchino, quello che viveva sui tetti e fumava sigari, elaborò la sua coscienza induttiva (inferenza): “Mi danno il cibo alle 9 del mattino“.
Ma ahimè, un giorno alle 9 del mattino invece del cibo gli fu tirato il collo. Per il grande filosofo epistemologico questo dimostra la falsificabilità della logica, tra la la verità e la falsità della scienza. Non esiste una logica assoluta ne sul tacchino ne tanto meno sulla nostra vita. L’esperienza politica dell’esistenza sarà sempre una combinatoria ampia per numero e tipologia. Forza Bersani, avanti con il prossimo tacchino.

Involtini di Tacchino

By 26/03/2013

Erroneamente la carne di Tacchino è spesso ritenuta di poco valore, un sostituto più economico e meno apprezzato delle cosiddette carni nobili. In verità ha molte più proprietà della carne di Manzo. Primo fra tutto è a basso contenuto di grassi, ricchissima di proteine, ha meno calorie  ed è molto più digeribile perché ha meno fibre. In più , la carne di Tacchino è ricca di aminoacidi cosiddetti ramificati, quelli insomma per far crescere i muscoli. E come se non bastasse contiene anche un aminoacido essenziale come il triptofano fondamentale per la regolazione del sonno e dell'umore. Infine, malgrado l'aspetto è ricca di ferro. Per cui accendiamo i fornelli e la fantasia.

  • Prep Time : 20 minutes
  • Cook Time : 10 minutes
  • Yield : 5

Ingredients

Instructions

  1. Battete le  fette di Tacchino proteggendole con carta da forno per non rovinarli
  2. Farcitele con la Scamorza affumicata affettata e fette di prosciutto di Parma
  3. Arrotolate le fette di Tacchino farcite ed avvolgetele  con le foglie di alloro
  4. Legateli con spago da cucina
  5. Riscaldate il Burro chiarificato in una padella
  6. Se usate Burro normale fate attenzione alla temperatura ed al punto di fumo
  7. Cuocete gli involtini rigilandoli su tutti i lati
  8. Pepate e salate un minuto prima di fine cottura
  9. Servite ben caldi
Print

Lascia un commento