Cavateddi alla Norma

Piatto della Festa, piatto della domenica, piatto dei ricordi, piatto della nostalgia…

Cavateddi alla Norma

By 14/05/2015

Instructions

  1. Impastiamo la farina con acqua (senza sale)
  2. Lasciamola riposare per una mezzora
  3. Nel frattempo peliamo ed affettiamo le melanzane
  4. Assaggiamole se sono dolci passiamo alla frittura a dadolata altrimenti...
  5. Mettiamole sotto sale  ad addolcire per un oretta
  6. Prepariamo il sugo di pomodoro lasciando appassire cipolla o aglio o scalogno a scelta
  7. Allunghiamo con poca acqua il passato e lasciamo asciugare in padella dolcemente
  8. Prendiamo l'impasto tagliamone un pezzo e facciamo dei grissini di media grossezza
  9. Tagliamo dei pezzettini e con un dito passiamoli sui rebbi della forchetta per farli incavati e strisciati
  10. Sistemiamoli su un panno ben infarinato per l'asciugatura
  11. Appena fatto accendiamo l'acqua e la portiamo in ebollizione
  12. Prepariamo la frittura di Melanzane, dopo averlo asciugate tuffiamoli nell'Olio ben caldo
  13. Carta Assorbente per eliminare parte dell'olio della frittura
  14. Buttiamo i Cavati nell'acqua bollente salata, appena a galla scoliamoli
  15. Saltiamoli in padella con una parte della dadolata di  melanzana fritta
  16. Aggiungiamo il basilico in abbondanza e spegniamo
    Impiattiamo in questo modo:
  17. Cavatelli saltati con la dadolata di melanzane
  18. Condiamoli con il nostro sugo ristretto
  19. Aggiungiamo una abbondante grattugiata di ricotta salta
  20. Finiamo con del basilico ed altra melanzana
Print

Lascia un commento